Centrale del Latte di Roma

Policy Aziendale

Considerate le esigenze dei clienti, il crescente livello di competizione nei mercati e i rischi e le opportunità individuati a seguito dell’Analisi del Contesto, la Direzione Generale della Centrale del Latte di Roma SpA, facendo proprie le Politiche del Gruppo Lactalis e Parmalat, intende consolidare e sviluppare la posizione dell’Azienda, perseguendo un continuo miglioramento delle performance che assicuri di ottenere un vantaggio competitivo, attraverso l’attenzione agli sprechi, l’ottimizzazione delle risorse, la snellezza dei processi e la capacità di porre in rilievo l’Essere Umano e la sua salute e sicurezza.

Poiché il successo si misura sulla capacità di soddisfare appieno le esigenze di clienti e consumatori, dobbiamo mantenere un modus operandi efficace ed efficiente, flessibile e competitivo, orientato alla loro soddisfazione.

Con questa dichiarazione, impegnativa per tutto il Personale e comunicata ad ogni addetto mediante l’affissione nei locali dell’azienda e la pubblicazione nella intranet aziendale, la Direzione Generale enuncia quindi il suo impegno e i suoi obiettivi.

Centrale del Latte di Roma SpA promuove, all’interno della propria organizzazione, una forte cultura della Qualità e della Sicurezza Alimentare, diffondendo valori, opinioni e norme condivise, atte a sviluppare e radicare una mentalità e un comportamento consapevole verso la Qualità e la Sicurezza Alimentare.

Centrale del Latte di Roma SpA si propone di fornire al consumatore prodotti finiti:

  • conformi alle aspettative di clienti e consumatori;
  • competitivi per qualità;
  • competitivi per livello di servizio alla clientela;

in una logica di continuo miglioramento, basato sulla cultura della Qualità e della Sicurezza Alimentare e in linea con il valore dei suoi marchi.

Gli elevati standard di Qualità e Sicurezza Alimentare e la consolidazione della relativa cultura garantiscono a clienti e consumatori che i prodotti realizzati da Centrale del Latte di Roma SpA sono sicuri per il consumo umano e rintracciabili in ogni fase della filiera, nel rispetto delle vigenti disposizioni di legge in materia.

La realizzazione dei prodotti avviene utilizzando moderne tecnologie produttive che consentono di perseguire la diminuzione degli sprechi, ottimizzare le risorse e ridurre gli scarti.

Centrale del Latte di Roma SpA è impegnata a garantire ai propri dipendenti e collaboratori ambienti di lavoro idonei a salvaguardarne la salute, la sicurezza e l’integrità fisica, promuovendo una partecipazione attiva e responsabile mediante attività di sensibilizzazione, formazione e informazione di tutti gli attori interni ed esterni.

Centrale del Latte di Roma SpA, riconoscendo il valore primario delle Risorse Umane, non consente alcuna forma di discriminazione relativa a differenze di genere, razza, religione, appartenenza politica o provenienza geografica, nei confronti dei propri dipendenti e collaboratori.

Centrale del Latte di Roma SpA garantisce il rispetto delle pari opportunità e attribuisce primaria rilevanza alla tutela dei minori e alla repressione di qualsiasi sfruttamento posto in essere nei confronti degli stessi.

Infine Centrale del Latte di Roma SpA si impegna a esercitare le proprie attività nel pieno rispetto delle normative vigenti, nonché dei requisiti adottati volontariamente, ricercando il minor impatto possibile sull’Ambiente.

A tal fine presta particolare attenzione alla gestione dei rifiuti, mirando alla maggiore differenziazione possibile e all’abbattimento della produzione degli stessi e, ove possibile, all’utilizzo di combustibili a basso impatto ambientale e/o alla produzione di energia attraverso fonti rinnovabili e con impianti di produzione in loco.

Le confezioni Tetrapak dei propri brand sono realizzate seguendo quattro importanti regole:

  1. sostenibilità: sono realizzate nel rispetto dell’ambiente e con ridotte emissioni di CO2 grazie a progetti finalizzati alla conservazione delle risorse naturali e/o all’impiego di energia rinnovabile;
  2. rinnovabilità: viene impiegata prevalentemente carta proveniente da foreste gestite responsabilmente, in accordo con lo standard internazionale più diffuso (FSC);
  3. 100% riciclabilità: riutilizzabile per produrre nuova carta;
  4. economia circolare: le scatole vengono riciclate per realizzare l’imballo secondario in cartone.

A ciò si aggiunge, altresì, l’impiego di almeno il 50% di plastica riciclata nella realizzazione di bottiglie in PET, 100% riciclabili.

Centrale del latte di Roma è impegnata altresì a garantire la sicurezza e la salute dei lavoratori e la tutela dell’Ambiente non solo per i propri Dipendenti, ma anche per la totalità degli stakeholder, intervenendo secondo il grado di prossimità e coinvolgimento degli stessi.

Centrale del Latte di Roma SpA persegue i propri obiettivi attraverso:

  • l’applicazione di un Sistema di Gestione Aziendale che definisce gli standard operativi e fornisce gli strumenti e la metodologia da attuare per gestire e risolvere le eventuali problematiche, in un’ottica di miglioramento continuo;
  • continue azioni di miglioramento che consentano di ridurre i costi aggiuntivi e gli sprechi della “Non Qualità”;
  • il controllo dei processi produttivi, tramite un’approfondita analisi dei pericoli e valutazione dei rischi e l’adozione di misure preventive e di controllo;
  • la definizione di regole igienico-comportamentali rivolte a dipendenti, fornitori esterni e visitatori;
  • la pianificazione e il monitoraggio dei processi commerciali e di sviluppo dei prodotti/servizi, per i quali definisce le caratteristiche igienico-sanitarie, qualitative, di tracciabilità del prodotto e del servizio atteso dal cliente, garantendone il pieno rispetto;
  • la qualifica dei fornitori, per gli aspetti di Qualità, Sicurezza Alimentare, Salute e Sicurezza sul Lavoro e tutela dell’Ambiente;
  • la formazione di tutti i dipendenti, finalizzata a orientare la consapevolezza, la competenza e l’azione di ogni persona verso gli obiettivi fissati;
  • la corretta gestione degli ambienti di lavoro, che debbono essere tali da garantire la prevenzione di infortuni o incidenti che possano compromettere l’incolumità delle persone e quella dell’Ambiente;
  • la promozione di rapporti trasparenti e collaborativi con gli Enti pubblici, i soggetti privati e le comunità locali con i quali l’Azienda viene a contatto.

Il monitoraggio annuale degli indicatori consente di verificare il raggiungimento degli obiettivi aziendali prefissati

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Numero Verde Trade e Consumatori

Servizio Attivo dal Lunedi - Venerdì 09:00 - 13:00 | 14:00 - 18:00

Servizio Trade

Servizio Consumatori

Copyright © Centrale del Latte di Roma Spa - P.IVA 05191251007